Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

"Visioni di città future" negli arazzi di Ennio Nonni e Marta Pederzoli
 

Sabato 6 aprile 2019 alle ore 17, alla Bottega Bertaccini di Faenza, inaugura la mostra "Visioni di città future" arazzi di Ennio Nonni e Marta Pederzoli.
 
Presentazione di Anty Pansera, Salvatore Garbo, Vittorio Argnani.





Nel 2013 Ennio Nonni incontra Marta Pederzoli ed è subito amore a prima vista.

Lui, Ennio Nonni, è architetto e urbanista, dirigente dei sei comuni della Romagna Faentina. E’ autore dei piani regolatori di Faenza negli ultimi decenni (1996, 2010, 2015). Alcuni suoi progetti hanno ottenuto premi nazionali ed europei. Ha ideato due nuove  collezioni museali faentine: il Museo all’aperto (MAP) istituito nel 2014 e la Collezione di arte contemporanea (MUS.T) aperta nel 2015. E’ autore di pubblicazioni di carattere storico e urbanistico.
Alla professione di urbanista, affianca da sempre l’attività di designer e in particolare nel 2014, assieme a Filippo Monti, si avvicina alla ceramica.
 
Lei, Marta Pederzoli, è nata a Riolo Terme dove vive e lavora. Ricamatrice espertissima, dalla fine degli anni Novanta comincia il sodalizio professionale e artistico con Pablo Echaurren e nascono così le coloratissime tarsie in stoffa, note ormai a livello internazionale. Questi lavori sono stati esposti fra il 2003 e il 2011 in luoghi prestigiosi, fra cui il Palazzo delle Papesse di Siena, il Chiostro del Bramante di Roma e il Mar di Ravenna. Nel 2018 il Comune di Riolo Terme le ha dedicato una mostra sui suoi primi lavori.
 
Dalla loro collaborazione sono nati due arazzi esposti in collezioni pubbliche: “Faenza PRG 3000” nella sede del MUS.T e “Pianeta Faenza” alla Casa Museo Bendandi.
 
In questa nuova mostra, Ennio Nonni ha rappresentato le sue visioni e i suoi concetti spaziali per le città del futuro, superando l’odierno intreccio di agglomerati urbani privi di collante, ormai senza identità e senza storia. I suoi disegni sono poi stati riportati su stoffa da Marta Pederzoli, l'artista che trasforma l’arte tessile in quadri d’autore. Nei recenti lavori con Ennio Nonni, oltre ai tradizionali materiali, usa prevalentemente stoffe provenienti da plastiche riciclate dalle affascinanti cromie.
 
La mostra resterà aperta fino al 30 aprile nei seguenti orari: 9,30-12,30 / 15,30-19,30
Chiuso Domenica e Lunedì mattina
 
 
 
*********************************************
BOTTEGA BERTACCINI - Libri e Arte
Corso Garibaldi, 4 - 48018 Faenza (RA)
tel. 0546-681712 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.