Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

Testo alternativo

L’edizione 2020 del Circular Economy Report intende affrontare alcuni dei principali trend che stanno ridisegnando il mondo delle imprese verso la cosiddetta transizione circolare, chiarire il ruolo del legislatore e di tutti gli stakeholder interessati. 

 

In particolare, saranno analizzati i seguenti temi:

 

  • Un inquadramento del concetto di Economia Circolare come nuovo modello di crescita rigenerativa; i vantaggi dell’Economia Circolare rispetto al tradizionale modello di consumo lineare;
  • Fornire il quadro delle principali normative vigenti in materia di Economia Circolare in Europa e in Italia; approfondire i temi trattati dalle principali normative vigenti in materia di Economia Circolare in Italia e investigare la normativa italiana, se presente, nei settori maggiormente interessati ad una transizione circolare; fornire una mappatura del quadro normativo regionale in merito alle tematiche di Economia Circolare;
  • Investigare i driver e le barriere all’adozione dell’Economia Circolare in alcuni settori industriali particolarmente interessanti dal punto di vista dell’Economia Circolare, poiché ancora operanti secondo una logica di consumo lineare e con elevati consumi di energia e di materiali e, allo stesso tempo, basse percentuali di riutilizzo e riciclo dei materiali stessi;
  • Mappare un insieme di «azioni di policy» al fine di indicare una possibile agenda politica per l’Economia Circolare in Italia, approfondendo quale sarà l’evoluzione del quadro delle principali normative vigenti in materia di Economia Circolare in Italia e in ciascuna regione italiana nel prossimo futuro;
  • Valutare il potenziale di mercato teorico e raggiungibile dell’Economia Circolare a livello nazionale per i settori oggetto di analisi.

Questi gli obiettivi del convegno di presentazione dei risultati del Circular Economy Report ed. 2020, che coinvolgerà come sempre nel dibattito le imprese Partner della ricerca per discutere e approfondire le analisi svolte e renderle strumento di lavoro per tutti coloro che operano o intendono operare nell’ambito specifico oggetto dello studio. 

 

 

Programma:

 

Ore 9.30:   Apertura dei lavori

                  Umberto Bertelè, Politecnico di Milano School of Management

 

Ore 9.45:   Presentazione Report:Inquadramento generale dell’Economia Circolare e della Normativa Italiana ed Europea

                  Davide Chiaroni, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management 

 

Ore 10.10:  Prima Tavola Rotonda - Discutono e dibattono i Partner della Ricerca: AFRY, ENI, SIRAM VEOLIA, TERNA         

                   Modera: Davide Chiaroni, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management

 

Ore 10.50:  Presentazione Report: “Driver e barriere dell’Economia Circolare e potenziale raggiungibile

                   Davide Chiaroni, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management 

 

Ore 11.10:  Seconda Tavola Rotonda - Discutono e dibattono i Partner della Ricerca ALPERIABARTUCCI, EDISON, NOI, TEON, VESTA

                   Modera: Cristian Pulitano, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management

 

Ore 11.50:  Presentazione Report:Verso un ecosistema di economia circolare e nuove traiettorie di sviluppo” 

                   Davide Chiaroni, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management 

 

Ore 12.10: Terza Tavola Rotonda - Discutono e dibattono i Partner della Ricerca: CESI, ENEL X, INTESA SANPAOLO, SNAM

                   Modera: Antonio Lobosco, Energy & Strategy, Politecnico di Milano School of Management

 

Ore 12.50: Chiusura dei lavori

 
 

Il Convegno sarà fruibile in streaming gratuitamente.

 

A tutti i partecipanti sarà resa disponibile una copia del Report in formato pdf.

 

Al momento dell'iscrizione sarà inviata una mail di conferma con il link da utilizzare per poter accedere al Convegno.